Diocesi di Biella

Battistero
Il battistero
InternoDuomo
Interno della Cattedrale di S.Stefano.
Campaniletto
Campaniletto della Cattedrale
Oropa1
Oropa
MadonnaIncoronata
Basilica Nuova di Oropa
Rosazza
Chiesa parrocchiale S.Pietro e Giorgio - Rosazza
Pavignano
Chiesa parrocchiale di San Carlo - Biella Pavignano
SanPaolo
Chiesa parrocchiale di San Paolo - Biella.
Previous slide
Next slide

Pier Giorgio Frassati 2015-2025

Giubileo 2025

11apr2015_5305.jpg

La Bolla di indizione del Giubileo, in cui si indicano le date dell’inizio e del termine dell’Anno Santo, viene emanata di solito l’anno precedente, in coincidenza con la Solennità dell’Ascensione. 

Per il Giubileo del 2025, il Santo Padre, Papa Francesco, ha letto la bolla Spes non confundit, durante la cerimonia di consegna nell’atrio della Basilica di San Pietro in Vaticano, il 9 maggio 2024.

L’indulgenza, dono senza prezzo della misericordia divina, è uno dei “segni” peculiari degli Anni giubilari. Lunedì 13 maggio la Penitenzieria Apostolica ha reso note le Norme sulla concessione dell’Indulgenza durante il Giubileo 2025. Questa, scrivono citando quanto affermato da Papa Francesco nella Bolla d’Indizione del Giubileo, Spes non confundit, è «una grazia giubilare» che «permette di scoprire quanto sia illimitata la misericordia di Dio». Anche in occasione del prossimo Giubileo, per volontà del Santo Padre, la Penitenzieria «intende spronare gli animi dei fedeli a desiderare e alimentare il pio desiderio di ottenere l’indulgenza» e per questo ha stabilito alcune prescrizioni e linee guida per i pellegrini.

2024 Anno della Preghiera verso il Giubileo

Pregare con i Salmi

Proporre ogni settimana un sussidio sulla preghiera, appare una pretesa forse esagerata, ma suscitare curiosità, interesse e stimolo in quest’Anno straordinario attorno alle diverse dimensioni

Leggi Tutto »

Cordoglio in Diocesi per don Alberto De Toni

Biella, 13 luglio 2024

Lutto nella Chiesa biellese per la morte di don Alberto De Toni, parroco emerito di Donato. A darne l’annuncio e a ricordarlo il Vicario generale don Paolo Boffa: «Carissimi confratelli, questa mattina in modo inaspettato è mancato don Alberto De Toni, parroco emerito di Donato. Il Signore ha chiamato a sé don Alberto la vigilia del giorno in cui la comunità di Donato onorerà, anche con la presenza del nostro Vescovo, la Madonna del Carmine. La fede ci ricorda che Lei, fiore del Carmelo, ha già accolto don Alberto tra le sue braccia».

Il ricordo di don Alberto De Toni.

L’omelia esequiale del Vescovo.

Apertura dell'anno dedicato al Beato Pier Giorgio Frassati

Pollone (BI), 3 luglio 2024

Presso la Chiesa Parrocchiale di Sant’Eusebio Prete, ha avuto luogo la solenne Celebrazione Eucaristica, presieduta da S.E. Mons Farinella, durante la quale, in occasione dell’apertura dell’ “Anno Frassatiano”, che celebra il primo Centenario della morte del Beato PIERGIORGIO FRASSATI (+ 1925), il Vescovo di Biella ha consegnato al parroco don Luca Bertarelli, la Reliquia del Beato donata alla Parrocchia dall’Ufficio Liturgico Diocesano.

Emozionante e molto partecipata la solenne celebrazione, di cui riportiamo l’omelia del Vescovo.

Fotogallery  Lorenzo Iorfino

Anniversari di sacerdozio in Seminario

Biella, 29 giugno 2024  – Solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo

Nella piccola cappella del Seminario, presieduta dal Vescovo Roberto con accanto il Vescovo Alceste, la celebrazione cui hanno preso parte alcuni sacerdoti ospiti dell’Opera Sacerdoti Invalidi, accompagnati dai Can. Paolo Boffa Sandalina e Can. Massimo Minola.

Al termine della Messa, un fraterno scambio di auguri nei locali dell’OSI. 

Foto Lorenzo Iorfino

 

Apertura dell'anno Frassatiano

Dedicazione della Cattedrale di Biella e 60° Anniversario Oftal

Biella 16 giugno 2024 – foto L.Iorfino
 
Nell’odierna ricorrenza la Chiesa Biellese celebra la Dedicazione della nostra Cattedrale.
Il 16 giugno del 1804 mons. Giovanni Battista Canaveri, secondo Vescovo della Chiesa Biellese, consacrò con solenne rito questo tempio nel cuore della città.
Ricorre oggi anche il 60esimo anniversario del primo pellegrinaggio a Lourdes dell’OFTAL di Biella.
 
Affidiamo in questa importante solennità tutta la nostra Chiesa alla nostra Madre Celeste e poniamoci sotto il suo dolce manto.
 
+Roberto Farinella

Congratulazioni e auguri di buon lavoro al Sindaco di Biella
e al Presidente della Regione Piemonte

Corpus Domini 30 maggio 2024

Cordoglio della Famiglia Salesiana e della Diocesi per don Stefano Colombo

Biella, 27 maggio 2024.

Un nuovo lutto ha colpito la nostra Diocesi per la morte di don Stefano Colombo S.B.D. avvenuta ieri domenica 26 maggio in concomitanza con la Solennità della Santissima Trinità che preghiamo per don Stefano con riconoscenza per il dono della sua vita.

Nell’esprimere profondo cordoglio, ci stringiamo con affetto alla Famiglia Salesiana di Vigliano Biellese, dove don Stefano ha  ha svolto il suo ministero con generosità e dedizione,  ricoprendo anche l’incarico di economo.  

Il rosario sarà martedì 28 alle ore 21 presso la Parrocchia di San Giuseppe Lavoratore in Vigliano, dove l’indomani mercoledì 29 alle ore 10  avranno luogo le esequie.

Don Stefano Colombo sarà poi sepolto a Cameri nella tomba di famiglia. 

Cordoglio in Diocesi per don Renzo Diaceri

Biella, 11 maggio 2024.

Carissimi, sabato mattina è mancato improvvisamente don Renzo Diaceri, parroco emerito di Lessona e Crosa. È consolante pensare che il Signore ha chiamato don Renzo al Monte della sua pace, nella vigilia della solennità dell’Ascensione e proprio nei giorni in cui le sue amate parrocchie salgono pellegrine al Monte della Regina di Oropa, da lui tanto amata.

Ci stringiamo con affetto alle comunità di Lessona e Crosa, alla sorella Sandra e a tutta la famiglia di don Renzo. 

Il ricordo di don Renzo Diaceri

don Paolo Boffa Sandalina
Vicario Generale

Sarà possibile visitare don Renzo da sabato pomeriggio a lunedì mattina presso il Seminario Vescovile. Da lunedì pomeriggio sarà in chiesa parrocchiale a Lessona. Il S. Rosario lunedì alle ore 20.30 e la S. Messa esequiale martedì alle ore 10, sempre a Lessona. Don Renzo riposerà nella cappella dei parroci al Camposanto di Lessona.

L’omelia del Vescovo 

VEGLIA DI PENTECOSTE 2024

Biella, 8 maggio 2024 

Sabato  18 maggio alle ore 20.45 in Cattedrale a Biella, si celebra la S. Messa vigiliare della solennità di Pentecoste.

I sacerdoti, i diaconi, le comunità religiose maschili e femminili, i gruppi ecclesiali, i movimenti di spiritualità sono invitati a partecipare a questo evento importante e fecondo della vita della Chiesa universale e della nostra Chiesa diocesana. Presiede la celebrazione eucaristica il Vescovo Roberto, concelebrano i sacerdoti, i parroci, i religiosi.

L’invocazione allo Spirito Santo che scende oggi sulla Chiesa, impetra una rinnovata Pentecoste che  anima la vita e la missione della Chiesa e continua a spargere doni e carismi per l’edificazione del corpo ecclesiale. In questo 2024, Anno della Preghiera un dono singolare  che la nostra Chiesa particolare accoglie dal Risorto, è l’istituzione di 7 nuovi Accoliti di cui un seminarista, istituiti a servizio della ministerialità eucaristica per le parrocchie e le chiese diocesane.

  • Convocazione alle ore 20.30 in Cattedrale a Biella.
  • I sacerdoti e diaconi siano muniti di alba/camice e stola di colore rosso.
  • Ore 20.45 S. Messa solenne.
  • Anima il canto liturgico il Coro diocesano “ Fiamme dello Spirito”.
  • Le offerte raccolte saranno devolute alla Caritas diocesana.
 

Candelo: don Simone Rocco è il nuovo parroco

Biella 10 Maggio 2024

Mons. Vescovo ieri sera, nella chiesa di San Lorenzo in Candelo, ha annunciato la nomina del nuovo parroco delle parrocchie di San Lorenzo e di San Pietro in Candelo, nella persona di don Simone Rocco.

Don Simone, originario di Strona, è nato il 23 settembre 1977; dopo un lungo periodo lavorativo ha intrapreso il percorso di discernimento di formazione presso il Seminario di Biella  e Novara. Ha prestato servizio presso le parrocchie di Strona, del Villaggio Lamarmora e di Santo Stefano.

Il 22 settembre 2018 don Simone è ordinato presbitero da mons. Gabriele Mana e torna a Santo Stefano in Biella come vicario parrocchiale affiancando così il caro can. Carlo Gariazzo. Subito, in seguito, alla morte di don Carlo, don Simone viene chiamato a reggere la parrocchia di Santo Stefano – Cattedrale come amministratore parrocchiale in attesa della nomina del parroco.

Sappiamo quanto sia grande il vuoto che don Simone lascia a Santo Stefano, vuoto che potrà essere colmato da intensa gratitudine, riconoscenza e preghiera per il suo nuovo ministero.

In questi anni don Simone ha assunto anche il ministero di collaboratore pastorale nelle parrocchie della Valle Oropa e, a livello diocesano, di responsabile, con padre Davide Di Pasquali, del Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile.

La comunità ecclesiale di Candelo è chiamata a prepararsi ad accogliere con gioia il suo nuovo parroco, già fin da ora ringraziando l’operato di don Angelo Nardi, amministratore parrocchiale, e di tanti collaboratori laici.

Nei prossimi giorni verranno anche fornite le indicazioni per, al tempo stesso, espletare e superare, nel rispetto del nuovo Codice di Diritto Canonico, lo storico “patronato” da parte dei capi famiglia di Candelo San Pietro.

Vengono così a crearsi le condizioni per il proseguo del lavoro pastorale di unità tra le due parrocchie fortemente voluto da don Attilio Barbera e intensificare una collaborazione stretta tra le parrocchie della Pianura.

L’ingresso di don Simone è fissato per domenica 22 settembre nelle modalità che verranno fissate d’intesa tra il nuovo parroco e la comunità di Candelo.

Don Angelo Nardi rimarrà amministratore parrocchiale fino all’ingresso del nuovo parroco.

 

Can. Paolo Boffa Sandalina
Vicario Generale

Pellegrinaggio a Oropa della Città di Biella

Cordoglio per l’improvvisa morte del seminarista Alessio Passiatore

Biella, 16 aprile 2024

Una chiesa gremita ha accompagnato ieri pomeriggio in Cattedrale, le esequie di Alessio Passiatore, seminarista biellese che il Signore ha chiamato, nei suoi imperscrutabili disegni a celebrare la Liturgia celeste in Paradiso.

Non appena appresa la notizia,  la comunità di Gozzano i superiori di Novara e Biella si sono stretti a mamma Fulvia e alla nostra comunità diocesana.  Molteplici le espressioni di stima ed affetto, ricevute in questi giorni riferite ad Alessio, da amici, superiori e conoscenti che hanno potuto conoscerlo ed apprezzarlo, di cui riportiamo una piccola parte delle sovrabbondanti testimonianze pervenute, segno della grazia che lo Spirito Santo trasforma il dolore della sua dipartita nella certezza di averlo accanto, riflesso dell’amore di Dio Padre e trasmettitore del suo bene.

L’omelia del Vescovo mons. Roberto Farinella

Il ricordo del Rettore del Seminario Vescovile di Biella, can. Paolo Boffa Sandalina

Il ricordo di Marco Rosazza, amico fraterno e compagno di studi in Seminario

Consegnato dal Questore al Vescovo l'olio del "Giardino della Memoria" di Capaci

Biella, 27 marzo 2024.

Nella mattinata odierna,  il Questore della provincia di Biella Dr. Claudio Ciccimarra ha  donato al Vescovo Mons. Roberto Farinella un’ampolla di olio, frutto degli ulivi del “Giardino della Memoria di Capaci”.  In occasione della Settimana Santa, la Polizia di Stato di Biella commemora il ricordo dei caduti delle stragi mafiose di via Capaci e via D’Amelio, nella ricorrenza del 32° anniversario, nelle quali persero la vita i giudici Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo ed i poliziotti incaricati della loro tutela – Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani, Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina ed Emanuela Loi – nonché del 31° anniversario delle stragi di matrice mafiosa di Firenze, Roma e Milano, in cui persero la vita diversi cittadini.

Nel luogo ove avvenne l’esplosione il 23 maggio 1992 – dove l’auto con i tre agenti di scorta venne catapultata – oggi sorge un giardino di ulivi, curato dall’Associazione Quarto Savona 15 (sigla radio dell’auto di scorta), su cui sono presenti diverse piante, ciascuna dedicata ad una persona delle Istituzioni caduta per mano mafiosa, di cui sono stati, anche quest’anno, raccolti i frutti a cura della predetta associazione, ricavandone dei quantitativi di olio. 

L’olio ricevuto verrà consacrato dal Vescovo domani 28 marzo, nel corso della solenne celebrazione Crismale del giovedì Santo.

Programma Settimana Santa 2024

Biella, 21 marzo 2024

Domenica delle Palme inizio della Settimana Santa

Biella, 24 marzo 2024

Nella domenica delle Palme si ricorda l’ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme accolto dalla folla che lo acclama come re agitando fronde e rami presi dai campi. Questa festa rappresenta l’inizio della Settimana Santa che porta alla fine della Quaresima e alla Pasqua, con la resurrezione del Signore.

Foto Lorenzo Iorfino

Le palme “filadas” di “Su Nuraghe” consegnate al Vescovo alla vigilia della domenica delle Palme

Biella, 23 marzo 2024

La tradizionale consegna delle Palme Filadas a cura dell’Associazione Su Nuraghe di Biella.
Reportage fotografico di Lorenzo Iorfino

Mercoledì 20 marzo in Duomo i funerali del Canonico Edoardo Moro

Biella, 18 marzo 2024

Al tramonto della Quinta Domenica di Quaresima, 17 marzo 2024, il canonico Edoardo Moro ha accolto l’ultima chiamata del Signore ed è entrato nella pienezza del mistero pasquale.
Il Cristo rivolge a lui la sua parola: “se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto”.(Gv 12,24).

Il ricordo del Canonico Edoardo Moro

can. Paolo Boffa Sandalina
Vicario Generale

La Veglia di preghiera sarà celebrata martedì 19 marzo alle 17.30 in Duomo. Il rito delle esequie sarà celebrato in Cattedrale mercoledì 20 marzo alle ore 10.00. Don Edoardo Moro sarà inumato presso il Cimitero Monumentale di Oropa.

Ad Oropa il Convegno Regionale di "SOVVENIRE"

Biella, 15 marzo 2024

In occasione del Convegno Regionale del “Sovvenire” – 8×1000 -, stamani ad Oropa  la celebrazione della Santa Messa è stata presieduta dal nostro Vescovo con Mons. Luigi Testore Vescovo di Acqui e Presidente dell’Istituto Centrale Sostentamento del Clero.

Il convegno vede la partecipazione dei Responsabili Diocesani del Sovvenire, degli Economi e degli Addetti alle Comunicazioni Sociali.

 

Lunedì 18 marzo in Duomo i funerali del Dott. Massimo Marchi

Biella, 11 marzo 2024

Il Vescovo di Biella, mons. Roberto Farinella, unitamente al Vescovo Emerito mons. Gabriele Mana e a tutta la Comunità diocesana, si stringe con affetto alla famiglia Marchi in questo momento di grande dolore, ricordando il servizio generoso e disinteressato del dottor Massimo e il suo alto profilo umano e cristiano e invoca per lui il dono della pace eterna.

Can. Paolo Boffa Sandalina
Vicario Generale

Il ricordo di Mons. Farinella

Giornate di Adorazione Eucaristica nell'Anno della Preghiera,
in preparazione al Giubileo 2025

Biella, 6 marzo 2024

Il programma completo nella locandina pubblicata.

 

Don Luigi Sacchi si dimette dal ministero di Parroco a Pray

Biella, 5 marzo 2024

Mons. Vescovo ha accettato le dimissioni, per raggiunti limiti di età, del rev. don Luigi Sacchi, dal ministero di parroco a Pray, da alcuni mesi ospite presso l’Opera Sacerdoti Invalidi presso il Seminario Diocesano di Biella.

Il Vescovo, con tutta la Diocesi, esprime gratitudine al Signore e a don Luigi per i lunghi anni di ministero fecondo e fedele. Don Luigi nato a Pavia il 3 febbraio 1937, ordinato prete il 24 giugno 1962 è parroco a Pray del 1° maggio 1970. Grande impegno ha profuso don Luigi nella vita liturgica e catechetica della parrocchia e nel restauro delle antiche chiese di Pray così come nel consolidamento della più recente chiesa dedicata a Santa Rita.

Don Luigi, Parroco Emerito di Pray, continuerà a vivere presso l’Opera Sacerdoti Invalidi.

La responsabilità pastorale è stata affidata al rev. Carlo Borrione. Don Carlo è vicario zonale della Zona Pastorale Triverese e Valle Sessera, parroco di Coggiola e Viera Rivò. Dal gennaio 2023 anche amministratore parrocchiale di Portula e Castagnea. Don Carlo sarà coadiuvato dai diaconi Fabrizio Signorelli e Federico Iacolino. In particolare, il diacono Federico è già stato, in questi mesi, collaboratore di don Luigi per quanto riguarda la gestione economica della parrocchia.

Nelle prossime settimane, dopo Pasqua con la partecipazione del Vescovo Roberto, è previsto un momento di ringraziamento a don Luigi per i lunghi anni trascorsi a Pray.

can. Boffa Sandalina Paolo
Vicario Generale

Venerdì 1° marzo 2024 - Preghiera per la PACE

Mercoledì 14 febbraio 2024 - Le Ceneri inizio della Quaresima

Domani, 14 febbraio inizia la Quaresima con il Mercoledì delle Ceneri, i quaranta giorni che precedono la Santa Pasqua, in cui si è invitati alla conversione. E’ rimasto giorno principale di digiuno e  astinenza dalle carni con il Venerdì Santo. Il gesto dell’imposizione delle Ceneri, ottenute bruciando i rami d’ulivo benedetti la Domenica delle Palme dell’anno precedente, è nella Messa al termine dell’omelia.

Il messaggio del Vescovo 

Il messaggio di Papa Francesco

Nell’ANNO DELLA PREGHIERA, propedeutica  al Giubileo del 2025, le Diocesi sono invitate a  proporre qualche momento di preghiera con il respiro della Chiesa particolare.  Com’è ormai consuetudine in ogni domenica di Quaresima il vescovo diocesano presiede la messa vespertina, nella quale commenta in maniera approfondita il Vangelo del giorno, una piccola Lectio Divina. Quest’anno lo spazio quaresimale da lui presieduto, avverrà in alcune parrocchie e chiese della città di Biella con il calendario che riportiamo di seguito. È  significativo che le chiese delle “stationes” animino riti e canti con la presenza e la catechesi biblica del pastore della Chiesa locale. Ulteriori  informazioni sono riportate in questo articolo pubblicato in data odierna  dettagliato articolo a cura di don Massimo Minola.

STAZIONI QUARESIMALI DOMENICALI  – Presiedute dal Vescovo. Mons. Roberto Farinella.

  • Domenica 18 febbraio ore 18.30 – Parrocchia di San Paolo,  Biella
  • Domenica 25 febbraio ore 18.00 – Parrocchia di San Biagio, Biella
  • Domenica  3 marzo ore 18.30 – Chiesa di San Filippo, Biella
  • Domenica 10 marzo ore 17.30 – Parrocchia di Sant’Antonio  Biella – Vandorno
  • Domenica 17 marzo ore 18.00 – Cattedrale di Biella.

 

VENERDI’ DI QUARESIMA IN CATTEDRALE ore 18.15 –  Celebrazione Capitolare dell’Eucarestia, del vespro e venerazione della reliquia della S. Croce

  • 16 febbraio Carlo Dezzuto
  • 23 febbraio can. Ezio Zanotti
  • 1 marzo can-. Luigi Bellotti
  • 8 marzo can. Fulvio Dettoma
  • 15 marzo can. Michele Berchi
  • 22 marzo can. Fabrizio Mombello

biella, 13 febbraio 2024

14 febbraio 2024 - Biella saluta il Can. Gimilini Carlo

Lunedì 12 febbraio il Padre ha chiamato a sé, in comunione eterna e piena, il canonico Carlo Gimilini

Da questa mattina sarà possibile salutare don Carlo presso il Seminario. Il Santo Rosario sarà in Cattedrale martedì alle ore 17.30 e la Santa Messa esequiale mercoledì alle ore 10. Poi la salma di don Carlo proseguirà presso il Camposanto di Vanzone dove riposerà accanto ai suoi cari, secondo il suo desiderio.

L’omelia del Vescovo

Biella, 13 febbraio 2024

18 febbraio 2024 - I^ domenica di Quaresima - Colletta nazionale a sostegno degli interventi umanitari in Terra Santa.

La Presidenza della CEI, accogliendo la proposta di Caritas Italiana ha indetto per domenica 18 febbraio 2024 (I Domenica di Quaresima), una colletta nazionale  a sostegno degli interventi umanitari e per i progetti di pace e riconciliazione in Terra Santa.

Riportiamo l’invito al Clero Diocesano del Can Paolo Boffa Sandalina, Vicario Generale,  nel messaggio allegato.

Biella, 9 febbraio 2024

XXXII Giornata Mondiale del Malato | 11 febbraio 2024

In occasione della 32a Giornata Giornata del Malato, si riporta il messaggio di Papa Francesco, che esorta tutti ad “adottare lo sguardo compassionevole di Gesù, prendendoci cura di chi soffre ed è solo, magari emarginato e scartato” come pure trasmettere “la nostra vicinanza piena di attenzione e tenerezza”.

Diverse  le iniziative in programma nella  Diocesi, tra cui si segnalano:

  • Giovedì 8 alle ore 16,30 presso la Cappella dell’Ospedale dell’ASL Biella, Santa Messa presieduta dal Vescovo Mons. Roberto Farinella;
  • Domenica 11 alle ore 11,00 a Bulliana Valdilana, Santa Messa presieduta dal Vescovo, e in serata, presso chiesa Cattedrale alle 18.00 Santa Messa in celebrazione della Festa  della Madonna di Lourdes, patrona dell’O.F.T.A.L.

Biella, 7 febbraio 2024

Domenica 4 febbraio - 46a Giornata mondiale per la Vita

In occasione della 46a Giornata per la Vita, il Vescovo celebra la Santa Messa in Cattedrale alle ore 18.00.

Sono tante le vite che le società negano, alle quali viene impedita l’esistenza o viene strappata la dignità ad altri concessa. La Conferenza Episcopale italiana apre il suo messaggio per la 46.ma Giornata nazionale per la Vita, il 4 febbraio del 2024, con l’elenco di tutte le vite il cui valore non è riconosciuto. La vita dei migranti, sfruttati o perduti nei deserti e nei mari; quella dei lavoratori, merce da comprare a pochi soldi, in nero e a rischio per la mancanza di sicurezza; la vita delle donne, “umiliata con la violenza o soffocata nel delitto”; la vita dei malati e disabili gravi, “giudicata indegna di essere vissuta”, arrivando a presentare “come gesto umanitario il suicidio assistito o la morte procurata”; la vita dei bambini, nati e non, vita ritenuta funzionale “ai desideri degli adulti”, sottoposta alla tratta, alla pedopornografia, alla pratica dell’utero in affitto e dell’espianto di organi. È in questo contesto, scrivo in vescovi, che “l’aborto, indebitamente presentato come diritto, viene sempre più banalizzato, anche mediante il ricorso a farmaci abortivi o del giorno dopo facilmente reperibili”.  I vescovi italiani invitano a superare le visioni ideologiche che sono dietro alla mancata difesa della vita umana che “ha solide ragioni che ne attestano sempre e comunque la dignità e il valore”. I presuli ricordano ai fedeli che la promozione della vita sono “un inderogabile impegno di fede e di amore”.

Il messaggio di Papa Francesco

Le iniziative diocesane  promosse dal CAV di Biella

Vegliare insieme per la VITA

Solenne Veglia di preghiera venerdì 2 febbraio alle ore 20.45 presso la Chiesa della SS.Trinità.

Oropa 2 febbraio 2024 "Candelora" Festa della Presentazione di Gesù al Tempio

Stamani, presso il Santuario di Oropa, davanti alla Basilica Antica  ha avuto luogo la tradizionale Processione per la festa della Candelora, a cui è seguita la S. Messa  presieduta dal Vescovo di Biella Mons. Roberto Farinella.

La presentazione al Tempio di Gesù viene popolarmente chiamata festa della Candelora, perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le genti”, come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme, che era prescritta dalla Legge giudaica per i primogeniti maschi.

Qui l’omelia del Vescovo

Roma 22 gennaio 2024

Roma, Basilica Papale San Paolo fuori le Mura

Con la Santa Messa sulla tomba dell’Apostolo Paolo è iniziata la Visita ad Limina Apostolorum dei Vescovi della regione conciliare del Piemonte e Valle d’Aosta.

Accompagniamo il nostro Vescovo Roberto con la preghiera!

24 gennaio 2024 - Festa Patronale Seminario Vescovile

A TUTTI I SACERDOTI E I DIACONI

Carissimo confratello,

ti giunga, all’inizio di questo nuovo anno, un augurio sincero di pace e un abbraccio di comunione fraterna. In questo mese di gennaio ricorre la tradizionale festa di S. Francesco di Sales, patrono del nostro Seminario, ed è un’occasione attesa per celebrare questo momento a noi caro, con il ricordo degli anniversari di ordinazione.
Nella mattinata e nella celebrazione avremo un ricordo particolare per il nostro Vescovo Roberto che, con i vescovi della Regione Conciliare Piemontese, sarà in udienza dal Santo Padre.

Sarà bello essere radunati nel Cenacolo del Seminario in comunione con il nostro Vescovo “ad Limina Apostolorum”.

Can. Paolo Boffa Sandalina, Vicario Generale

L’omelia di Mons. Alceste Catella nella festa di San Francesco di Sales in occasione della nostra Giornata di Fraternità Sacerdotale.

 

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani 18-25 gennaio 2024

Biella, 13 gennaio 2024

Preghiera per l’unità dei cristiani della Comunità Chemin Neuf

Signore Gesù,

che hai pregato perché tutti siano una cosa sola,

ti preghiamo per l’unità dei cristiani,

come Tu la vuoi,

con i mezzi che Tu vuoi.

Che lo Spirito Santo ci doni

di avvertire il dolore della separazione,

di vedere il nostro peccato

e di sperare al di là di ogni speranza.

Amen.

26 novembre 2023 Solennità di Cristo Re dell'Universo - 91a Giornata del Seminario

Biella, 23 novembre 2023

«Si avvicinò e camminava con loro» (Lc 24,15)

In occasione della Solennità di Cristo Re dell’Universo domenica 26 novembre 2023, ricorre anche la 91a Giornata del Seminario Vescovile di Biella. 

Nelle parole di Mons. Farinella  l’invito alla Comunità Diocesana a farsi prossimi e sostenere “quell’incoraggiamento che aiuta a far germogliare i frutti del Vangelo sparsi nel cuore dei nostri giovani” per “vivere il tempo del Seminario sostenuti dal soffio dello Spirito” come auspicato nel suo messaggio sul Bollettino del Seminario

Nomina Canonici del Capitolo Cattedrale

Biella, 7 novembre 2023

In seguito alle dimissioni accettate da mons. Vescovo dei canonici Giovanni Perini, Ezio Saviolo e Roberto Lunardi in ottemperanza agli art. 5 e 6 degli Statuti Capitolari il Vescovo monsignor Roberto Farinella, “udito il Capitolo”, ha nominato come nuovi canonici il reverendo don Carlo Dezzuto (vicario giudiziale, vicario parrocchiale di Chiavazza, presidente dell’UPET e per un lungo periodo in servizio alla Santa Sede), don Fabrizio Mombello (parroco di Occhieppo Inferiore, Occhieppo Superiore e Galfione e Vicario Zonale della Valle Elvo e Serra) e don Luigi Tajana (parroco di Bioglio, Piatto e Ternengo e vicepresidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento Clero).

L’articolo 1 degli Statuti Capitolari del 22 luglio 1999 così recita: “Il Capitolo di Santo Stefano, eretto nella Chiesa Cattedrale di Biella, è il Collegio di Sacerdoti, continuatori dell’antichissima Collegiata di S. Stefano (sec. X), al quale spetta di assolvere alle funzioni più solenni della Chiesa Cattedrale. Spetta inoltre al Capitolo adempiere i compiti che gli vengono affidati dal Diritto e dal Vescovo. È segno, in Diocesi, di comunione e di fraternità presbiterale, di filiale collaborazione con il Vescovo, di preghiera per la Chiesa e per il mondo. Con decreto della Congregazione Concistoriale del 12 giugno 1918 al Collegio venne concesso il titolo di “Capitolo Cattedrale di Santo Stefano e della Basilica della Beata Vergine di Oropa”». 

I canonici Lunardi, Perini e Saviolo entrano a far parte dei Canonici Emeriti insieme ai canonici Carlo Gimilini, Edoardo Moro, Angelo Stefano Bessone, Giovanni Panigoni e Remo Baudrocco. A loro va il riconoscimento e la gratitudine dei confratelli canonici e di mons. Vescovo per il fecondo impegno espresso negli anni, come capitolari, nei diversi servizi loro affidati. 

I 12 canonici effettivi per anno di nomina sono dunque: can. Berchi Michele (2008), can. Boffa Sandalina Paolo (2011 – presidente), can. Zanotti Ezio (2014), can. Bellotti Luigi (2018), can. Minola Massimo (2018 – segretario), can. Nelva Filippo (2018), can. Vaudano Stefano (2018), can. Blancini Gianluca (2020), can. Dettoma Fulvio (2020) e, appunto, can. Dezzuto Carlo (2023), can. Mombello Fabrizio (2023), can. Tajana Luigi (2023).

Il presidente del Capitolo concorderà presto con i nuovi due canonici la data di insediamento.

IL VICARIATO GENERALE

Sono disponibili importanti novità sul Cammino Sinodale, giunto alla fase SAPIENZIALE, scaricabili dalla pagina del Sinodo Diocesano, e da quella del Cantiere della Carità.

Catecumenato: parte il corso base di formazione
"Rinascere dall'Acqua e dallo Spirito"

Parte venerdì 6 ottobre 2023 il corso di formazione per gli accompagnatori dei catecumeni.

Dettagli del programma nella pagina dell’Ufficio Evangelizzazione e Catechesi 

Solennità di San Francesco d'Assisi 3 e 4 ottobre 2023

Presso la Basilica di San Sebastiano in Biella, i Frati Minori Francescani ci invitano a celebrare il 3 e 4 ottobre 2023, la Solennità di San Francesco d’Assisi, Patrono d’Italia. Nella locandina il dettaglio delle celebrazioni con gli orari.

E.V.O - Venerdì 29/9/23 presentazione del programma per un Cammino Spirituale

L’associazione Agevo, propone nella nostra Diocesi gli ESERCIZI SPIRITUALI NELLA VITA ORDINARIA (EVO), la cui presentazione sarà venerdì 29 settembre 2023 alle ore 18.30 presso il Seminario Vescovile a Biella.

Se senti il desiderio di approfondire VIENI e VEDI.

Maggiori informazioni disponibili qui, e sul sito AGEVO

 

Lettera pastorale 2023/2024

Il Vescovo Roberto, nella ricorrenza della Natività della Beata Vergine Maria, rende pubblica la sua lettera pastorale per l’anno 2023/2024, che contiene anche il Calendario diocesano del prossimo anno pastorale.

Biella, 8 settembre 2023

Ricordo e Testamento Spirituale di don Ranotto

Mercoledì 23 agosto 2023, Don Giorgio è entrato nella Vita piena ed eterna di Dio.

Qui ricordo ed il suo testamento spirituale, e la commossa omelia del Vescovo  in occasione delle sue esequie.

Programma del Diaconato di Fraternità 2023-2024 con Esercizi Spirituali Ignaziani Luglio e Agosto 2023

Ecco il primo materiale di presentazione del cammino di formazione che vedrà coinvolte le nostre comunità nei prossimi mesi. Grazie per condividere l’iniziativa ai vostri conoscenti, amici e quanti possano essere interessati.

Biella, 4 agosto 2023

Il Cammino Monastico di Bose

Il Vescovo Mons. Roberto Farinella, ricevuta la licenza ad istituire l’ “Associazione privata di fedeli”   dal Dicastero per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, con atto canonico ha eretto l’Associazione sita a Magnano in fraz. Bose, “Monasterum sui iuris di diritto diocesano” lo scorso 29 luglio, nella festa dei SS Marta, Maria e Lazzaro. 

Ulteriori notizie a questo link sul sito del Monastero di Bose.

Istantanee da Lisbona - GMG Biella chiama Lisbona 2023

GMG LISBONA, Anche il II° Gruppo di Pellegrini Biellesi è partito verso Lisbona

Sabato 29 luglio 2023 all’alba,  anche il II° Gruppo di oltre 200 Giovani Pellegrini Biellesi, ha lasciato Biella alla volta di Lisbona. Dopo le tappe previste a Lourdes e Fatima dove i due gruppi si riuniranno, proseguiranno per Carnaxide dove saranno ospitati nella omonima parrocchia posta a 9 chilometri da Lisbona. 

Trenta gli accompagnatori al seguito per gli 71 giovanissimi e i 150 ragazzi di età tra i 18 e i 32 anni. Diciassette le parrocchie coinvolte: Mongrando, Sordevolo, Graglia, Lessona, Verrone, Ponderano, Occhieppo, Vigliano Santa Maria Assunta, Pollone, Tollegno, Biella con Santo Stefano, San Paolo, San Biagio, Valle Oropa, Villaggio, Chiavazza e Vandorno. Otto i parroci alla GMG: con don Simone Rocco ci saranno padre Davide Di Pasquali, don Fabrizio Mombello, don Luca Bertarelli, don Paolo Gremmo, don Emanuele Biasetti, don Luca Murdaca e don Gabriele Leone.

Alla GMG da Biella anche il Vescovo Monsignor Roberto Farinella. 

GMG LISBONA, Partito il I° Gruppo di Pellegrini Biellesi

Lunedì 24 luglio 2023 alle ore 18 dalla Stazione San Paolo di Biella, è partito accompagnato da don Simone Rocco e padre Davide Di Pasquali, il   1° Gruppo di Giovani Pellegrini Biellesi alla volta di Coimbra, per vivere il gemellaggio in preparazione alla GMG di Lisbona.

Nei prossimi giorni saranno raggiunti dal 2°Gruppo costituito da oltre 200  partecipanti Biellesi, che partirà come da programma sabato 29 luglio.

Unità Pastorali del Basso e Alto Triverese, in arrivo Don Emanuele Biasetti

Il comunicato del Vicario Generale 

Don Lodovico De Bernardi accoglie la chiamata del Vescovo
a servizio della comunità di Zimone.

Il comunicato del Vicario Generale 

ELEZIONE DELLA BADESSA DELLE ROMITE BATTISTINE

Venerdì, 23 Giugno 2023, coordinata dal Padre Cesare Falletti di Villafalletto O. Cist, Visitatore Apostolico del Monastero delle Romite Battiste, con la presidenza del Vescovo Roberto Farinella e la presenza di Don Paolo Battisti, Vicario per i Religiosi della nostra Diocesi, si è provveduto all’elezione della Badessa del Monastero delle Romite Battistine in Trivero Valdilana (BI).

Secondo le direttive del Dicastero per gli istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica la Badessa in carica, la Madre Maria Flordeliza Razo, avendo già esercitato la carica abbaziale per tre mandati non poteva essere più postulata.

E’ stata eletta come Madre Badessa Maria Saveria Puccio. Quindi le suore hanno provveduto all’elezione della Madre Vicaria madre Flordeliza Razo

Madre Maestra è risultata eletta Madre Maria Agnese Adobati

Il nuovo consiglio si completa con l’elezione delle due Consigliere elette: Suor Maria Gabriella Passoni       (prima Consigliera) e Suor Maria Sylvia Limasa  (seconda Consigliera). La mattina si era aperta con la celebrazione della Santa Messa e si è conclusa con la benedizione del Vescovo su ogni nuova eletta. Sabato, festa di San Giovanni Battista, il Vicario generale don Paolo Boffa Sandalina ha celebrato la santa Messa del Patrono, in rendimento di grazie. La benedizione abbaziale è prevista sabato 22 Luglio. Festa di Santa Maria Maddalena. I due monasteri, che da qualche tempo, sono uniti avendo un’unica Badessa, che risiede nella comunità di Trivero, invitano alla preghiera per la loro missione e la loro testimonianza, per il bene della Chiesa e delle Diocesi dove sono inserite.

Avviato in Diocesi il Servizio di Catecumenato per gli Adulti

Nella pagina dell’Ufficio Pellegrinaggio e Turismo alcune proposte di gite e viaggi nei prossimi mesi. 

E trovate anche il programma  completo dell’UPET.

Nella pagina dell’Ufficio catechistico diocesano è pubblicato il resoconto degli incontri svoltisi nei mesi scorsi nelle zone pastorali e la sintesi del progetto diocesano del 2021 “Il tesoro nascosto nel campo”

Pubblichiamo il Messaggio della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana in vista della scelta di avvalersi dell’Insegnamento della religione cattolica (IRC) nell’anno scolastico 2023/24.

I dati relativi all’anno scolastico 2021/22 restituiscono un quadro di sostanziale stabilità, con una lieve crescita complessiva degli studenti che scelgono di frequentare l’IRC e una media nazionale di avvalentisi pari all’84,44%.

24 gennaio 2024 - Festa Patronale Seminario Vescovile

A TUTTI I SACERDOTI E I DIACONI

Carissimo confratello,

ti giunga, all’inizio di questo nuovo anno, un augurio sincero di pace e un abbraccio di comunione fraterna. In questo mese di gennaio ricorre la tradizionale festa di S. Francesco di Sales, patrono del nostro Seminario, ed è un’occasione attesa per celebrare questo momento a noi caro, con il ricordo degli anniversari di ordinazione.
Nella mattinata e nella celebrazione avremo un ricordo particolare per il nostro Vescovo Roberto che, con i vescovi della Regione Conciliare Piemontese, sarà in udienza dal Santo Padre.

Sarà bello essere radunati nel Cenacolo del Seminario in comunione con il nostro Vescovo “ad Limina Apostolorum”.

Can. Paolo Boffa Sandalina, Vicario Generale